Follow this blog with bloglovin

Follow RomeInFashion

mercoledì 13 aprile 2011

Contaminazioni tra fashion e design per il Salone del Mobile 2011

Il Salone del Mobile di Milano mostra e dimostra ancora una volta quanto siano rilevanti le contaminazioni tra diversi settori e parliamo in questo caso di design e moda. Molti i brand di lusso presenti alla Design Milan Week 2011. La Camera Nazionale della Moda Italiana ha infatti organizzato una fitta rassegna di eventi, Milano Moda Design, con l'obiettivo di valorizzare, attraverso installazioni, proiezioni ed esposizioni,  le griffe che operano nell'ambito del design. «Milano Moda Design testimonia l'attenzione della Camera della Moda per le declinazioni della moda nel design - afferma il presidente di CNMI Mario Boselli -, ma soprattutto mette in luce le continue sinergie e gli scambi tra queste due eccellenze del Made in Italy». Uno tra tanti Frankie Morello che, in collaborazione con gli artisti inglesi Jimmie Karlsson e Martin Nihlmar, fondatori ed ideatori della collezione Jimmie Martin Limited, ha sviluppato il progetto “Meets Art” con la realizzazione di sedute arricchite da grafiche provenienti dal mondo Morello e dall’estro dei due artisti. .

“Ci piace descrivere le nostre creazioni come giocose e inattese – asseriscono Jimmie Karlsson e Martin Nihlmar – ogni opera è dipinta a mano, questo le rende uniche. Le nostre principali fonti di ispirazione provengono dalla vita quotidiana, dalla strada, moda, musica, notizie, persone. Tutto è teso a creare combinazioni inaspettate che sorprendano e stupiscano. Amiamo l’imperfezione perché rende qualsiasi cosa unica, spontanea e non omologabile o ripetibile”.  Si chiama invece “Flavia” la poltroncina firmata Fendi in legno imbottito e poliuretano, con lavorazione capitonnè. Una colata di resina trasparente caratterizza invece le sedute Blumarine, in linea con il carattere “morbido” e sbarazzino della griffe. Pelle specchiata, vernice rossa laccata o jacquard in seta per la “Herald” di Versace, poltrona blu cobalto e oro che richiama in tutto i tagli asimmetrici degli abiti del brand.


G.F.
Frankie Morello
Blumarine

Versace

Fendi


4 commenti: